• En
  • Hr
  • It
  • De
  • Istria300 Poreč

    I 5 posti da non perdere durante il tuo ritiro ciclistico a Rabac

    La primavera è il periodo perfetto per emozionanti avventure nei paesaggi dell’Istria, che di anno in anno diventa una destinazione ciclistica sempre più popolare. Dalle salite e dalle vette di ogni piccolo paese si può cogliere l’intera ricchezza della diversità, il panorama spazia da zone ondeggianti con vigneti e uliveti al blu del mare. Esplora con Roberto Zahtila, proprietario del Bike Center Rabac, i luoghi situati sul nostro percorso più lungo o nelle sue immediate vicinanze, e lasciati incantare dal fascino speciale di ogni piccolo paese.

    In questa cittadina pittoresca, situata sulla collina tra Pićan e Pisino sembra che il tempo si sia fermato. La particolarità di questo luogo è la sua struttura urbana, invece di una piazza principale, Gallignana è divisa in quartieri cittadini, ognuno dei quali con la propria piazza e con la chiesa. Ciò che non dovresti assolutamente perdere è la vista che si estende dietro la chiesa di San Vito, perché lì si nasconde uno dei panorami più belli dell’Istria. Se a Pasquetta ti trovi nelle vicinanze visita la tradizionale rassegna del vino quando le strade della cittadina medievale di Gallignana si trasformano in una grande cantina a cielo aperto, assapora la tradizione e i vini locali. 

    Imboccando sentieri tortuosi, ammira la bellezza della natura e goditi il fascino di destinazioni tranquille e pittoresche dell’entroterra istriano. Il nostro percorso ti ha portato a Pedena, un paesino a 335 metri sul livello del mare. Pedena è nota per le sue numerose leggende che prendono vita in questa antica città ogni estate grazie a numerosi eventi. E, a proposito di leggende, c’è anche quella secondo cui la moglie dell’imperatore Augusto credeva che il vino di Pedena le prolungasse la vita. Hai bisogno di una piccola pausa dalle pedalate? Vai ad ammirare il belvedere di Francesco Ferdinando che ti incanterà con la sua vista mozzafiato, dopodiché dirigiti verso i villaggi vicini, dove sono nascoste due vere gemme della natura, le cascate Benkovski e Sopot. 

    La tua avventura continua verso Albona, situata su una collina alta 320 metri con vista su Rabac e sul mare che bagna la costa orientale della penisola. Labin è un paradiso per gli artisti che ti affascinerà non appena inizierai ad esplorare le sue strette viuzze pittoresche, mentre i meravigliosi panorami che si aprono dalle antiche mura ti incanteranno con il loro romanticismo. Lasciati guidare dalla dea Sentona, protettrice dei viaggiatori, nell’esplorazione del patrimonio storico e minerario. Noi vi consigliamo una breve pausa per provare i krafi – una specialità della costa orientale dell’Istria che vi delizierà con la sua semplicità e i vari modi di preparazione. 

    Il piccolo villaggio Skitača si trova nella zona di Labin, nella parte orientale dell’Istria, a 430 metri di altitudine. Lo si raggiunge dopo la salita dal villaggio di pescatori di Trget e siamo convinti che sarete deliziati deliziati dalla vista sul Golfo del Quarnero e sull’isola di Cherso. Se vi trovate a pedalare a Skitača visitate l’incantevole centro storico di Labin. Se invece vi trovate in vacanza a Rabac, dove c’è anche un centro ciclistico nel Valamar Girandella Resort, una visita a Skitača è d’obbligo! 

    Barbana, una piccola località suggestiva situata su una collina sopra la valle del fiume Raša, è sicuramente un luogo imperdibile della costa orientale dell’Istria. Prenditi una pausa di qualche minuto, entra nel Centro Multimediale della Corsa all’Anello, che ti farà conoscere il tradizionale gioco cavalleresco che si svolse per la prima volta nel 1696. Trovandoti qui, cogli l’occasione e acquista un souvenir veramente autentico, il barbanski rancin, realizzato come replica dell’originale orecchino di Barbana datato al XI secolo. 

    La persona

    Roberto Zahtila

    Roberto Zahtila è cresciuto nella parte orientale della penisola istriana e conosce tutti i percorsi per mountain bike e i percorsi panoramici per bici da strada intorno all’Učka, il monte più alto dell’Istria. Se avete bisogno di consulenza o di noleggio biciclette, Roberto è sempre disponibile presso il Bike Center Rabac, che si trova nel Valamar Griandella Resort. Proprio accanto si trova il Bike Park Rabac, il primo bike park costruito in Croazia.

    Newsletter

    Registrati ora e ricevi tutte le nostre novità.

    Partner

    © 2023 Istria300. All rights reserved.

    Disponibili ancora 300 posti di partenza!

    (Status: 3 aprile 2024) 

    Registrati ora e assicura il tuo posto di partenza!

    Vai alla registrazione

    Assapora tutto l’anno l’originale pasta al tartufo Istria300

    più

    I 5 posti da non perdere durante il ritiro ciclistico a Parenzo

    più

    I 5 posti da non perdere durante il tuo ritiro ciclistico a Rabac

    più

    Lista dei partecipanti

    più

    BikeHoliday Training Camps

    più

    Official Istria300 Training Camp powered by Visit HotSpots

    più

    Ottieni il tuo outfit Alé personalizzato per la tua squadra!

    più

    Pacco gara Istria300

    più

    Zone rifornimento Istria300 powered by Proteini.si

    più

    I premi Istria300

    più

    Ruote e birra? Ora puoi.

    più

    Proposte di percorsi nei dintorni di Parenzo per la tua settimana Istria300

    più

    Cetina – Acqua del Parco Naturale 

    più

    Cinque motivi per visitare Parenzo

    più

    Le città che ospitano Istria300

    più

    Vivi la Croazia in bicicletta e scopri la bellezza da una prospettiva diversa

    più

    La sensazione sportiva tra le birre. 

    più

    HEP – sostenitore dello sport in Croazia

    più

    Alimentazione per prestazioni ottimali e un recupero efficace 

    più

    Le donne nella corsia di sorpasso all’stria300

    più

    Prenota ora il tuo alloggio Istria300 e risparmia fino al 25%

    più